Territorio
stampa

Al suono delle campane il cuore si riconforta. Dal 13 marzo...

Le campane delle chiese suonano nella nostra città, a formare una catena di preghiera. Le nostre parrocchie sono aperte...

Parole chiave: chiese aperte (3), cosenza (498), coronavirus (6)
Al suono delle campane il cuore si riconforta. Dal 13 marzo...

Dalla chiesa del quartiere, alle ore 19, come da annuncio Facebook, suonano forti le campane in comunione con l'Arcivescovo. Quello del coronavirus è il kairos di una nuova comunione tra i fratelli. Scelti tra il santo Popolo di Dio, i Pastori continuano a celebrare per tutti. Sembra quasi di vedere sulle loro spalle l'agnello sacrificale. In fondo, la messa è proprio questo, un portare al Signore i pesi. Pesa tanto il silenzio sulle strade, abituati come siamo al traffico di voci, prima che di macchine. Anche se alle novità portate dal Corona ci stiamo facendo il callo: sui social le foto delle strade vuote non fanno più notizia.

"A quel suon diresti che il cor si riconforta". Giacomo Leopardi aveva ragione, quando, nel suo Sabato del villaggio, descriveva il sentimento scaturito dall'udire il suono delle campane. Il Vescovo Nolè offre la messa al termine del giorno, quando il Signore, nell'ansia della notte, ancor di più è chiamato a vegliare sui suoi figli. La Protezione civile emana il suo bollettino; i tg sono impegnati tra i numeri del contagio, le misure di contenimento del governo e un'economia che soffre e si interroga sul suo domani.
Una città a mobilità ridottissima, la cui giornata è sorta e tramontata nel silenzio. È il terzo venerdì di quaresima, di un digiuno inatteso e inedito. Le chiese sono aperte, i fedeli non sono tanti. Sono quelli del quartiere, evidentemente. Così, di questi tempi, la parrocchia diventa davvero porta accanto, "presso la casa". Entrano, salutano i santi delle devozioni, si inginocchiano. È il momento della Via Crucis, poi del Padre Nostro. Forse, questa epidemia, ci prepara a dire insieme "non abbandonarci alla tentazione". Insieme, appunto. Speriamo presto. 

Al suono delle campane il cuore si riconforta. Dal 13 marzo...
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento