Se potete prendete in mano anche qualche libro da leggere, per recuperare i ritardi culturali creati dalla pandemia; non attardatevi solo sui telefonini e sui social, dove le relazioni sono più deboli e fragili. Visitate un museo o i luoghi dell’arte e della cultura, fermatevi a guardare in silenzio un tramonto, un paesaggio, un cielo stellato. Non dimenticate gli anziani e i malati, anche loro sentono forte il desiderio delle relazioni, hanno bisogno di vedere un volto, sentire le nostre voci.

Altre notizie

Il documento per un “sentire e agire comuni” del clero, dei consacrati e dei fedeli laici delle Diocesi di Calabria. "Ogni persona umana, anche se si fosse lasciata infettare dalle mafie nelle loro continue metamorfosi, è chiamata al cambiamento e al ritorno al vero Dio, Padre misericordioso".

La parola magica è "spendere", in sostanza tirar fuori i quattrini per prendere calciatori migliori di quelli che c'erano nella balorda scorsa stagione e che ci sono adesso.

Il Congresso dei teologi e la consulta medica hanno dato parere favorevole al miracolo del papa del sorriso. Resta solo l'Ordinaria dei cardinali e Vescovi per vedere Luciani elevato all'onore degli altari

Il Santo del giorno

Radio Jobel InBlu

Radio Diocesana

Radio Diocesana

Il Sondaggio

Dove passerai le tue vacanze?:

Vai a Sondaggi