Diocesi
stampa

Un dono per il Natale alla Chiesa cosentina, due nuovi giovani sacerdoti

Sabato prossimo Christian Milone e Stefano Bazzucchi saranno ordinati presbiteri dall'Arcivescovo Nolè. Le celebrazioni del Vescovo per l'Epifania.

Parole chiave: ordinazioni sacerdotali (1), cosenza (447), cattedrale (28), nolè (19)
foto d'archivio pdv

Celebrazione dell'Epifania in diocesi. La solennità della manifestazione di Gesù accompagnata dalla tradizionale icona dei Magi che visitano la capanna di Betlemme sarà celebrata dall'arcivescovo di Cosenza Francesco Nolè nella Concattedrale di Bisignano come ogni anno alle 17:00.

Il giorno successivo, sabato 7 gennaio, alle 17 in Cattedrale a Cosenza saranno ordinati sacerdoti dallo stesso arcivescovo due giovani del seminario Redemptoris Mater che ha sede in Fuscaldo. I due giovani che hanno seguito il cammino neocatecumenale hanno completato gli studi dell'Istituto teologico cosentino di Rende. Si tratta di Christian Milone e Stefano Bazzucchi. 

Il primo, 27 anni, è nato a Catania e dopo aver fatto varie esperienze all'estero, come la missione in messico e varie in sud america, ha fatto un anno pastorale nella chiesa di s.giuseppe serra spiga in Cosenza e il 29giugno scorso è stato ordinato diacono e inviato come collaboratore pastorale a Bisignano. Stefano è nato a Castiglione del Lago (PG), 33 anni, laureato in Chimica e tecnologie farmaceutiche a Perugia si è formato anche lui nel Seminario Missionario "Redemptoris Mater" dell'Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano e dall'Ordinazione Diaconale esercita il suo ministero in supporto alle Parrocchie di S. Lucia e alla Chiesa Madre di S. Giovanni in Fiore (CS).

Un dono per il Natale alla Chiesa cosentina, due nuovi giovani sacerdoti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento