Attualità
stampa

Ucraina, Draghi: “Pronti a sanzioni Ue contro Russia, lavoriamo per evitare guerra”

L'Italia si schiera con la Nato. Il premier: "voglio esprimere la più ferma condanna per la decisione del governo russo di riconoscere i due territori separatisti del Donbass"

Parole chiave: Ucraina (14), crisi (16), guerra (23), Russia (14)
Ucraina, Draghi: “Pronti a sanzioni Ue contro Russia, lavoriamo per evitare guerra”

“La via del dialogo resta essenziale ma stiamo già definendo in ambito UE misure e sanzioni nei confronti della Russia“. Così il presidente del Consiglio Mario Draghi, intervenendo alla Cerimonia di giuramento del nuovo Presidente del Consiglio di Stato Franco Frattini, e inaugurazione dell’anno giudiziario del Consiglio di Stato.

“Voglio esprimere la più ferma condanna per la decisione del governo russo di riconoscere i due territori separatisti del Donbass, si tratta di una inaccettabile violazione della sovranità democratica e dell’integrità territoriale dell’Ucraina. Sono in costante contatto con gli alleati per trovare una soluzione pacifica alla crisi ed evitare una guerra nel cuore dell’Europa“, aggiunge Draghi.

Ucraina, Draghi: “Pronti a sanzioni Ue contro Russia, lavoriamo per evitare guerra”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento