Diocesi

I Padri Passionisti di Laurignano del Santuario "Madonna della Catena" e il Parroco di Laurignano avvisano i fedeli e i parrocchiani che NON E' STATO DATO MAI IL PERMESSO di radunarsi presso il santuario a nessuna associazione carismatica né a nessun "gruppo spontaneo" di fedeli convocati dal sedicente Partito Eucaristico.
La comunità carismatica eucaristica non può e non deve vantare nessun legame con il Santuario né con la famiglia passionista perché sprovvisto di ogni permesso da parte dei Passionisti e del Parroco di poter sostare in preghiera al santuario.
Futuri eventi o incontri di preghiera programmati al santuario di Laurignano dal gruppo carismatico "Partito Eucaristico" sono da considerarsi ILLEGITTIMI, dunque VIETATI.

Intorno a questi tre verbi , diversi ma complementari, riconoscere, interpretare, scegliere, si è sviluppata l’analisi non tanto e non solo per realizzare una “Chiesa più smart”, ma per sostenere l’impegno a recuperare la testimonianza di valori come l’accoglienza, l’amicizia, la tolleranza, alla luce della Fede in “Gesù il Cristo, vera icona vivente dell’amore di Dio per l’uomo”

Estate tempo di Vacanze di Branco, Campi estivi e route. Due clan parteciperanno all’incontro con il Papa ad Agosto