Sport

 E' necessario non perdere in Umbria, contro una squadra che al momento è tre punti sotto al Cosenza, e che farà di tutto per portare a casa l'intera posta.

Vittoria importantissima contro la Spal al San Vito e rossoblù che salgono a 29 punti. Secondo tempo con i fiocchi degli uomini di Viali, e ora bisogna ripartire da qui.

Il pareggio di Terni muove la classifica e manda i rossoblù a 7 punti, ma - sia pur in superiorità numerica - troppa sofferenza contro i neroverdi. 

Le probabili scelte di formazione da parte di Dionigi in vista del match del Liberati.

PdV sarà presente allo stadio di Terni con un suo inviato. 

Modena battuto in rimonta, punteggio pieno dopo due match, ma le lacune soprattutto nella zona centrale del campo sono evidenti. Grande cornice di pubblico al San Vito - Marulla. 

La vittoria contro il Vicenza davanti a 20 mila persone certifica ancora una volta il legame dell'intera provincia con la squadra rossoblù, nonostante l'ennesima stagione difficile. Una vittoria targata Pierpaolo Bisoli, grande artefice della salvezza del Cosenza. 

Un san Vito bollente accoglierà i calciatori rossoblù nel match contro il Cittadella, da vincere a tutti i costi per agguantare i play out, senza calcoli. 

Fra pochi minuti al San Vito arriva l'Alessandria in un match decisivo per le sorti del campionato del Cosenza. 

Ennesimo pareggio in campionato, ma così non si va da nessuna parte e la retrocessione rimane una possibilità molto concreta.