All'Angelus di oggi il Santo Padre ha ricordato la figura dell'Arciprete di Acri, ieri proclamato beato a Cosenza.

Altre notizie

Il 2 giugno del 1946 si svolse il referendum con cui gli italiani scelsero la forma repubblicana in sostituzione – e in alternativa – alla monarchia. E proprio il 2 giugno venne scelto come data simbolica per la festa della Repubblica. Tracciamo un bilancio con  Marco Olivetti, professore ordinario di diritto costituzionale all’università Lumsa di Roma, che nel suo curriculum di studioso e di commentatore dei fenomeni istituzionali annovera anche la partecipazione alla commissione per le riforme nominata nel 2013 dal governo Letta.

Informazioni utili sul diaconato: che cos’è? Quando è stato istituito? Come si diventa diaconi? Quali sono i compiti del diacono? Il diacono deve essere celibe? Al diaconato possono accedere le donne? Nella Chiesa antica c’erano le diaconesse?

La processione del Corpus Domini quanto ha da spartire con tutto il rituale antropologico? Certamente fa suo il procedere, il camminare. Non in tutto tondo però. Conosce infatti bene la sua meta: il Volto del Padre. Conosce la realtà di viandante delle creature, immesse nella storia per grande dono di Dio che prelude, dopo il cammino, la gloria dell’eternità. Camminare che non segue un dettato politico, una protesta sbandierante e sbandierata. Sì camminare orante, in un corteo che si affida al Pezzo di Pane che è il Signore Gesù presente ai suoi nel percorso della vita.

E' iniziato ieri lo sgombero di Idomeni, il grande campo profughi informale al confine tra Grecia e Macedonia. Le operazioni di polizia si sono svolte finora nella calma. Circa 8.500 persone, tra cui moltissime famiglie con 4000 bambini provenienti da Siria, Afghanistan, Iraq, saranno spostati in nuovi campi aperti nei dintorni di Salonicco, finanziati dall'Europa. Ma il destino di queste vite è ancora sospeso.

Ogni generazione ha gli eroi che merita o che si sceglie. E se tanti si sono riconosciuti in Pannella e nelle sue mille (e talvolta scombiccherate) battaglie, non saremo certamente noi a togliere l’aureola al Marco libertario, individualista, laicista, relativista. Piuttosto, dovremmo fare tesoro della parabola umana e politica di Pannella. Ci piacerebbe un giorno poter cantare le lodi di un eroe “dei doveri civili”, di un paladino altrettanto appassionato della responsabilità nei confronti del prossimo, piuttosto che dell'individualismo e del relativismo esasperati.

Il Santo del giorno

Detto ridendo

Il Sondaggio

Quale delle seguenti cinque "vie" ritieni sia la più "urgente" per la nostra Chiesa?:

Vai a Sondaggi