2000 copie dell'ultimo numero sono state distribuite sulla costa tirrenica

Altre notizie

Il messaggio del Perdono di Francesco di Assisi (1216) e il grande Giubileo indetto da Francesco Papa hanno lo stesso significato e lo stesso potere di usare la compassione e il perdono contro tutti i muri fisici e spirituali che sorgono come frutto del Male. Il vento dello Spirito li faccia crollare e cambi la faccia della terra!

Ultimo incontro con le foranie diocesane per l'Arcivescovo, oggi nel convento di San Bernardino ad Amantea. L'esortazione a penetrare più profondamente la Parola di Dio e a fidarsi di lui.

Carlo Borgomeo, presidente della "Fondazione Con Il Sud", a proposito del "sottosviluppo permanente" evocato dall'istituto di ricerca: "Ritengo che si debba insistere sulla responsabilità degli stessi meridionali. Altrimenti ci si convince che lo sviluppo debba venire 'da fuori'. Invece ci sono tante risorse interne da mettere in moto". A partire dalla costruzione del "capitale sociale".

Atene ha dovuto rinunciare ad alcune prerogative statali per ottenere gli ingenti aiuti europei così da rimettere in ordine il bilancio e provare a far ripartire l'economia. Ma lo stesso è accaduto per gli altri 18 Paesi dell'area euro. I valore dei trattati, gli impegni condivisi nell'Eurozona e un accidentato percorso comune dal sapore "federale".

Incontro con la foranie delle Serre per l'Arcivescovo che ha celebrato l'Eucarestia nel Santuario di Santa Maria dell'Accoglienza a Mendicino. Il riferimento al racconto evangelico e l'invito all'unità e alla comunione fraterna. Al termine della celebrazione il presule ha visitato il nuovo complesso pastorale parrocchiale Cristo Salvatore che è stato dedicato lo scorso 20 marzo.

Da Lorica dove sta seguendo il ritiro del Cosenza il noto teleradiocronista cosentino racconta la sua carriera, che si intreccia con la storia del glorioso club rossoblù. Da Marulla a Di Marzio, da Salerno a Padova a Casarano. C'è tanto nel cassetto dei ricordi.

Il Santo del giorno

Detto ridendo

Il Sondaggio

Dai un voto all'omelia del tuo parroco:

Vai a Sondaggi