Diocesi
stampa

Istituito Centro d'Ascolto per situazioni di particolari problematiche morali, pastorali e spirituali

L’Arcivescovo Francesco Nolè istituisce

in Diocesi un Centro di ascolto e discernimento

per situazioni di particolari problematiche morali, pastorali e spirituali

Parole chiave: centro (18), commissione (4), nolè (19), cosenza (467)
Istituito Centro d'Ascolto per situazioni di particolari problematiche morali, pastorali e spirituali

L’Arcivescovo di Cosenza-Bisignano, monsignor Francesco Nolè, nell’ambito del lavoro di chiarificazione, trasparenza, ascolto e discernimento,  ha istituito un Centro di Ascolto e di discernimento per particolari problematiche che riguardano o riguarderanno i Ministri Ordinati e gli Operatori Pastorali che dimorano o svolgono il loro ministero nella Chiesa di Cosenza-Bisignano. Il Centro è composto da Religiosi e Religiose che ascolteranno e raccoglieranno le segnalazioni firmate o personalmente testimoniate e le consegneranno all’Arcivescovo per gli opportuni provvedimenti, canonici o disciplinari. Il tutto avverrà in assoluta riservatezza e nel rispetto della privacy delle persone interessate. Non saranno accolte né prese in considerazione segnalazioni o lettere anonime, la cui identità non è individuabile o di dubbia provenienza. Si potrà chiedere appuntamento per essere ascoltati dalla Commissione tramite il Vicario Generale, monsignor Gianni Citrigno, presente in Curia ogni giorno dalle 9.30 alle 12.00.

Fonte: Comunicato stampa
Istituito Centro d'Ascolto per situazioni di particolari problematiche morali, pastorali e spirituali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento