Chiesa
stampa

Istituita una nuova commissione per i media vaticani

Decisa lo scorso 23 aprile. Ecco i nomi dei membri della Commissione.

Parole chiave: agensir (678), papa francesco (316), media (10)
Istituita una nuova commissione per i media vaticani

Lo scorso 23 aprile Papa Francesco ha deciso di istituire una nuova commissione per i mezzi di comunicazione vaticani. Ne dà notizia oggi la sala stampa in un comunicato. Nell‘ultima riunione del Consiglio dei cardinali per aiutare il Santo Padre nel governo della Chiesa universale (13‑15 aprile 2015), “è stato esaminato il rapporto finale, del 5 marzo scorso, elaborato dal Comitato incaricato di proporre una riforma dei mezzi di comunicazione vaticani, ‘Vatican Media Committee’ (V.m.c.)”, si legge nel testo. Il medesimo Consiglio di cardinali ha proposto al Pontefice di “istituire una Commissione per studiare tale rapporto finale e prospettare gli opportuni percorsi di fattibilità”. Accolta la proposta, il Papa “in data 23 aprile 2015 ha deciso di istituire la Commissione, di cui sopra, e ne ha nominato i componenti”. A presiederla è monsignor Dario Edoardo Viganò, direttore del Centro Televisivo Vaticano. I membri sono Paolo Nusiner, direttore generale di Avvenire, Nuova editoriale italiana, Milano; monsignor Lucio Adrian Ruiz, capo ufficio del Servizio Internet Vaticano, Direzione delle telecomunicazioni del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano; padre Antonio Spadaro, S.I., direttore de "La Civiltà Cattolica"; monsignor Paul Tighe, segretario del Pontificio Consiglio delle comunicazioni sociali.

Fonte: Sir
Istituita una nuova commissione per i media vaticani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento