Sport
stampa

Il Rende torna in Serie C, il Collegio di Garanzia del Coni approva il ricorso.

La società del patron Fabio Coscarella vince il ricorso e a distanza di 33 anni torna nel professionismo. 

Parole chiave: Collegio di Garanzia (1), ricorso (1), Coni (8), Rende (8), Serie C. (3)
Il Rende torna in Serie C, il Collegio di Garanzia del Coni approva il ricorso.

La Prima Sezione del Collegio di Garanzia, presieduta dal prof. Sanino, al termine dell‘udienza tenutasi oggi, ha accolto il ricorso della società Rende Calcio 1968 e, per l’effetto, ha ordinato alla FIGC e alla Lega Pro, ciascuna per le proprie competenze, previa concessione della Licenza Nazionale, l’iscrizione della società ricorrente al Campionato di Lega Pro – Serie C, per la stagione sportiva 2017/2018. 

Fonte: comunicato stampa Coni

Gli interessi del Rende erano curati dagli avvocati Eduardo Chiacchio e Michele Cozzone. Ora, come spiega Nicola Binda della Gazzetta dello Sport,  "il Coni accoglie il ricorso, quindi il Rende è ripescato in Serie C. Il girone C sarà a 19 squadre e una riposerà ogni settimana. La Procura Figc però apre un'inchiesta per verificare com'era la prima fideiussione, quella respinta dal Consiglio federale perché ritenuta non idonea: la seconda, quella buona, è stata presentata dopo il termine perentorio".

Grande gioia e felicità nell'ambiente biancorosso dopo la delusione dovuta alla bocciatura della domanda di ripescaggio da parte del Consiglio Federale della Figc. 

Il Rende torna in Serie C, il Collegio di Garanzia del Coni approva il ricorso.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento